Spiegazione completa del film “Enemy” (con spoiler)

Enemy è un thriller psicologico uscito alla fine del 2013. È diretto da Denis Villeneuve e tratto dal romanzo “L’uomo Duplicato” di José Saramango, scrittore noto sia per il suo particolare modo di utilizzare la punteggiatura che per i suoi romanzi pieni di allegorie.
“Il caos è l’ordine indecifrato”, la pellicola si apre con questa frase. Adam insegna storia all’università e conduce una vita monotona, senza accadimenti particolari, quando un giorno Carl, un suo collega di lavoro, gli consiglia di vedere un film che ha gradito molto, ma nel visionarlo si accorge che esiste una persona identica a lui.

ADAM E ANTHONY
Osservando la storia senza provare ad analizzarla in modo approfondito i personaggi di Adam e Anthony che ci vengono mostrati, sono di due persone con un’esistenza molto diversa l’una dall’altra e l’unica cosa in comune è il loro aspetto. Anthony infatti, a differenza di Adam, è molto più attivo sia da come si comporta che per il suo quotidiano, infatti fa l’attore ed è sposato con Helen, la quale è incinta. Le loro vite si intrecciano nel momento in cui decidono di vedersi di persona: si cercano a vicenda per sapere l’identità dell’altro arrivando pure a pedinarsi e scambiarsi le rispettive compagne di vita. In questo modo si ignorano purtroppo dettagli importanti come la presenza costante del ragno e alcuni dialoghi o scene mostrate in un ordine apparentemente causale che confondono le idee allo spettatore.Continua a leggere…

Annunci