Coming Out o Outing?

Molti danno per scontato ciò che esce dalle loro bocce e non attribuiscono la giusta importanza alle parole che pronunciano. Probabilmente è anche per questo che mi piace tanto scrivere: ogni termine ha un significato ben preciso; all’interno della frase si adatta alla perfezione a quello che voglio esprimere senza eventuali fraintendimenti e il lettore capisce è in grado di comprendere ciò che ho intenzione di “trasmettere” (situazioni particolari, sentimenti, ecc). Per esempio la maggior parte di quelli che conosco pensano che “odio” e “disprezzo” siano la stessa cosa, ma non è vero: nel primo caso stiamo parlando di qualcosa che sta agli antipodi all’amore perché chi odia lo fa con tutto il cuore, il sentimento negativo è così alto che ogni situazione ti rimanda a quella (o quelle) persona che non riesci proprio a vedere, mentre nella seconda situazione si tratta di una emozione sicuramente non positiva, ma non a tal punto da diventarne ossessionato. Potrò anche essere solo io a credere in questa sottile differenza, però siamo tutti d’accordo che c’è chi parla senza sapere il vero significato di quello che dice, vero?Continua a leggere…

Annunci