Carnivore: intervista a Lucy Rosca

Ripensandoci bene, nel mio vecchio blog, mi è sempre dispiaciuto non essere mai stata in grado di intervistare scrittori che non si occupassero di light novel. Per questo motivo, dopo aver finito di leggere il secondo capitolo su Wattpad di “Carnivore”, romanzo di Lucy Rosca, l’ho contatta subito per farle qualche domanda.

Presentati per chi come me non ti conosce bene, soprattutto dal punto di vista artistico.
Lucy: Dunque… sono una ragazza con la testa tra le nuvole, che fantastica praticamente durante tutto l’arco della giornata anche sulle cose apparentemente senza significato. La scrittura è la mia passione da sempre, perché tramite essa posso rendere la realtà di tutti i giorni “speciale”. Artisticamente parlando seguo sempre la mia ispirazione, non mi piace lavorare su un’idea fissa o fossilizzarmi su un genere specifico. Mi piace osare, sperimentare, e tessere trame che contengano sempre risvolti inaspettati, dove nulla può essere dato per scontato. Questo è il mio obiettivo, nonché una delle cose che mi rendono più felice.Continua a leggere…

Annunci